"‎'Est unusquisque faber ..." Quote of Fabrizio Frosini

Saturday, January 17, 2015
Rating:5.0
‎'Est unusquisque faber ipsae suae fortunae' ['Ognuno è artefice del proprio destino'] ['Everyone is the architect of his own destiny']
Fabrizio Frosini
Appio Claudio Cieco 'Epistulae ad Caesarem senem de re publica' [I,1,1.] ************************************************************ ************************************************************************************************************************ 'Faber est suae quisque fortunae' ['Ciascuno è artefice della propria sorte'] La frase, fra l'altro in forma indiretta e riferita come affermazione di Appio Claudio Cieco, si trova nella prima delle due 'Epistulae ad Caesarem senem de re publica' attribuite, ma con molti dubbi e per alcuni certamente spurie, a Gaio Sallustio Crispo. Questo il testo della citazione: '...res docuit verum esse, quod in carminibus Appius ait, fabrum esse suae quemque fortunae.' ['La realtà (lett.: la cosa, la vicenda storica) ha insegnato che risponde al vero ciò che nei [suoi] carmi dice Appio, che ciascuno è l'artefice del proprio destino' (Ep. ad Caes. senem I,1,1.) ] La forma in cui viene generalmente riportata è quella che si è ricavata passando dalla forma indiretta a quella diretta, e cioè appunto 'faber est suae quisque fortunae' Dove il termine latino 'fortuna' [da 'fors' (il caso) ] è reso più appropriatamente dal nostro 'destino', 'sorte'. In luogo di 'quisque' si trova talvolta 'unusquisque': 'Est unusquisque faber ipsae suae fortunae' ['Ogni uomo è artefice del proprio destino'] *********************************************************** ***********************************************************
COMMENTS

Delivering Poems Around The World

Poems are the property of their respective owners. All information has been reproduced here for educational and informational purposes to benefit site visitors, and is provided at no charge...

6/12/2021 1:02:40 PM # 1.0.0.621