Francesca Maestrelli


Sento

Sento un sospiro profondo nella notte d'estate,
un suono solenne senza fine.

Sento strani fruscii sostare e ricominciare,
sussurri sogni misteri, svanire e mai ritornare.

Sento corpi lucenti e vibranti nel vento,
senza tempo senza voce senza vita.

[Report Error]