Stefano Francavilla


Impersonale - Poem by Stefano Francavilla

Il freddo che taglia la pelle,
mentre sballottato da una citta´
piu´grande di te cammini,
per le strade brillanti dalle mille luci,
ancora alla ricerca di colui
capace di porre correzioni
sul tuo futuro, ed aggiungere parole.
O capitoli.
Colui, capace di strappare
pagine dal libro della tua vita,
le stesse pagine che spezzeranno
ogni filo, ogni equilibrio che le rende sensate.
Eppure tu, solo,
con le tue mani,
l´unico in grado di rovinare
cio´ che sudando, piangendo,
e ridendo, hai creato.


Comments about Impersonale by Stefano Francavilla

There is no comment submitted by members..

Rudyard Kipling

If



Read this poem in other languages

This poem has not been translated into any other language yet.

I would like to translate this poem »

word flags

What do you think this poem is about?



Poem Submitted: Friday, March 2, 2007

Poem Edited: Wednesday, January 26, 2011


[Report Error]